Cyberpsychotherapy, Fobie, Patologie

Acrofobia: vincere la propria paura con la Realtà Virtuale

Paura delle altezze? Se le vostre sensazioni, di fronte a luoghi sopraelevati, sono vertigini e una paura incontrollata che non vi permette di guardare giù, allora si, soffrite di Acrofobia.

 L’Acrofobia è la paura delle altezze e dei luoghi sopraelevati. Circa il 2-5% delle persone soffrono di questo disturbo, e una buona percentuale delle persone che ne soffre siano donne.

 E’ una fobia semplice.

 Scopriamo insieme cosa consiste nel dettaglio.


Acrofobia: Le Cause

Questa fobia può manifestarsi principalmente a seguito di un’esperienza traumatica legata alle altezze, può essere anche il seguito di un atteggiamento particolarmente apprensivo dei genitori per salvaguardare il figlio dal pericolo delle altezze. A volte per innescare questo tipo di disturbo  basta veramente poco. Infatti, non dovete immaginare per forza di trovarvi all’ultimo piano di un grattacielo per far scattare questo tipo di paura, ma alle volte può bastare una semplice caduta da un mobile.

Non solo, ma questo tipo di disturbo può generarsi anche per uno stato evolutivo della persona. Il motivo è semplicissimo! Anche se inconsciamente non lo sappiamo, tutti abbiamo paura di qualcosa, e nel momento in cui ci troviamo di fronte a una situazione potenzialmente minacciosa, il nostro corpo reagisce sviluppando un meccanismo di difesa nei confronti del contesto nel quale ci troviamo. Nel nostro caso, reagiamo istintivamente in maniera timorosa di fronte ad altezze molto elevate.  

 

 

  • Text Hover

Acrofobia: I Sintomi

I principali sintomi che possono darvi un indizio se soffrite o meno di Acrofobia sono: il disturbo d’ansia e le vertigini. Certamente questi sono solo due dei sintomi inerenti a questa tipologia di disturbo, quindi prima di mettere in allerta il vostro medico di fiducia, notate se di fronte a grande altezze, avete:

  • Nausea e vomito;
  • Forte sudorazione, tremore o svenimenti;
  • Accelerazione del battito cardiaco.


Ma soprattutto, notate se nei vostri comportamenti:

  • Cercate di evitare di stare in posti molto alti;
  • Cercate di non arrampicarvi, anche solo per piccole altezze perché può suscitarvi uno stato di paura.


Acrofobia: La Cura

La terapia cognitivo – comportamentale rappresenta il trattamento più efficace e di breve durata. Utilizzando questo tipo di approccio, il terapeuta vi porterà ad affrontare  gradualmente la vostra paura, prima in immaginazione e poi ” in vivo” riuscendo poi più facilmente a modificare i vostri pensieri negativi e gli stati d’ansia legati alle altezze.


Negli ultimi anni la letteratura scientifica internazionale associa all’approccio tradizionale l’utilizzo della
realtà virtuale (VRE). Sfruttando questa nuova tecnologia, il terapeuta potrà portarvi ad una completa immersione nelle varie fasi, gradualmente crescenti, delle vostre situazioni temute, ricreando le ambientazioni alla base delle vostre maggiori ansie. In questo modo si ottiene una maggiore rapidità dei tempi di trattamento e una buona riuscita del superamento della paura legata alle altezze.


La
CBT Clinic Center ad oggi, è una delle prime realtà in Italia a utilizzare l’approccio della Cyberpsycotherapy per combattere le diverse fobie.


Vi aspettiamo al prossimo articolo. Condividete con noi i vostri dubbi e perplessità su questo interessante tema.