Varie

La terapia razionale emotiva comportamentale REBT

L’assunto fondamentale della REBT (REBT, ovvero Rational Emotive Behavior Therapy) sostiene che il nostro modo di reagire emotivamente ed il nostro comportamento sono in gran parte influenzati dalla nostra visione della realtà, cioè da come percepiamo, interpretiamo e valutiamo ciò che ci accade.
Quest’assunto è stato riscoperto da Albert Ellis, ma trova le sue origini negli insegnamenti di alcuni grandi maestri orientali quali Confucio, Lao Tze e Buddha e dei filosofi stoici quali Epitteto e Marco Aurelio.
Ellis pur enfatizzando il ruolo svolto dai processi cognitivi nel determinare le nostre reazioni e i nostri stati d’animo, riconosce che pensiero, emozioni e comportamento sono aspetti dell’esperienza umana strettamente intercorrelati.
Per cui anche alcune emozioni sono state scatenate da eventiesterni o da condizioni fisiche dell’individuo, La prassi terapeutica della REBT è quindi congruente con un modo di concepire la psicoterapia “un processo di apprendimento attraverso cui una persona acquista l’abilità di parlare a se stessa in modo costruttivo, così da riuscire a controllare la propria condotta”.
Questo nuovo modo di parlare a se stessi è ciò che viene chiamato ristrutturazione cognitiva.
Antonio D’Ambrosio

Author


Claudia Tonelli

Claudia Tonelli

Dott.ssa Claudia Tonelli, Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica